Bike

Specialized Tarmac S-works Sl6 DISC UOMO DURA-ACE Di2 2019

Specialized Tarmac S-works Sl6 DISC UOMO DURA-ACE Di2 2019

10299,00 €
Descrizione

Quando abbiamo sviluppato la nuova S-Works Tarmac Disc, non volevamo fosse solo più veloce. Volevamo che fosse veloce in ogni situazione. Nelle lunghe salite, nelle pianure ventose, nelle tappe dei Grandi Tour e nelle gare locali – abbiamo voluto realizzare la bici più versatile e completa in circolazione. Ora, con i freni a disco, ce l’abbiamo fatta e l’abbiamo resa ancora più completa.

Per la costruzione abbiamo utilizzato un software dell'industria aerospaziale, abbiamo re-progettando il layup del nuovo telaio in fibra di carbonio FACT 12r. E' la migliore qualità di carbonio che abbiamo mai utilizzato, ottimizzando poi anche il profilo e lo schedule siamo riusciti a limare quasi 200 grammi. Sì, è vero, rappresenta una riduzione del 20% nel peso del telaio—non male per il tuo record personale sulla prossima salita.

Abbiamo ulteriormente affinato la nostra tecnologia Rider-First Engineered™ per essere sicuri che la Tarmac fosse rigida nei punti giusti. Durante questo lavoro abbiamo inoltre migliorato ancora la geometria—grazie alla raccolta dati Retül e agli input ricevuti da parte di atleti professionisti. La nuova geometria Performance Road perfeziona la combinazione di un avantreno reattivo con un interasse corto, ottenendo risposte istantanee ed un trasferimento di potenza ottimale.

Mentre la rigidità regala i vantaggi menzionati, anche l'assorbimento delle vibrazioni gioca un ruolo importante quando si vuole ottenere una qualità di guida ottimale. Ecco perché abbiamo creato un reggisella che prevede un grado di flessibilità negli ultimi 120mm, abbiamo abbassato i foderi verticali e modificato il profilo del piantone. E' stata inoltre aumentata la compatibilità con gli pneumatici fino a 30mm, è ora possibile montare le Turbo Cotton 28mm su ruote Roval CLX 50. Questo allestimento permette di usare pressioni inferiori per minore resistenza al rotolamento, trazione superiore e comfort. Con questi accorgimenti la Tarmac è sempre una macchina da gara, con il vantaggio di spianare leggermente le imperfezioni di alcune strade. Ci ringrazierai la prossima volta che farai un'uscita lunga su strada.

Ma perché montare freni a disco? La domanda giusta sarebbe "Perché NON montarle?" Forniscono una maggiore potenza e modulazione della frenata, funzionano bene quando piove mentre il peso aggiuntivo è veramente poco. Con il controllo migliore potrai andare più veloce, con maggiore confidenza.

Tutto questo è bellissimo, ma sappiamo che l'aerodinamica è un fattore essenziale se vogliamo farti andare più veloce. I nostri atleti dei team Quick Step Floors e Bora-Hansgrohe chiedono sempre miglioramenti aerodinamici. Il nostro obiettivo era quindi di cercare vantaggi in questo senso, senza togliere nulla alla qualità di guida della Tarmac. Durante il periodo di sviluppo abbiamo scoperto tre aree dove potevamo ottenere dei risultati—un nuovo profilo per la forcella, foderi verticali ribassati con profilo aerodinamico ed un piantone e reggisella con profilo a D. Il risultato è una bici che è circa 45 secondi più veloce su una distanza di 40km rispetto ad altre bici della stessa categoria. Una differenza che si sente quando sei in fuga.

Infine, ma non meno importante, abbiamo montato il power meter più leggero e accurato sul mercato. L'S-Works Power Crank con rilevazione dati su entrambi le pedivelle è il metodo migliore per ottimizzare le tue prestazioni in sella.

La S-Works Tarmac prevede il gruppo Shimano Dura Ace 9170 Di2 con freni direct mount e ruote Roval CLX 50 con pneumatici Turbo Cotton 26mm.